Nuovo anno, nuovi obiettivi. Tutta la famiglia verso la Milano Marathon

On 8 gennaio 2018 by karenpozzi@hotmail.it

Gennaio, come ogni anno, è il mese per iniziare, per trovare nuovi stimoli, per scegliere un obiettivo e impegnarsi per raggiungerlo. Questa volta, per me, non è difficile scegliere, questa volta gennaio è il momento in cui decido di tornare a correre, per la prima volta dopo la gravidanza e la nascita della mia splendida Stella. Per farlo però ci vuole un obiettivo, qualcosa che faccia avviare il motore. E allora ecco che l’obiettivo è già lì, la meta mi sta aspettando e si chiama EA7 Emporio Armani Milano Marathon. Sì perché ciò che mi motiverà a tornare a correre è la staffetta della maratona di Milano, ma soprattutto sono le altre tre mamme che con me hanno deciso di intraprendere questo viaggio. Perché per trovare la voglia e la motivazione per fare qualcosa, i compagni d’avventura sono fondamentali e io me li sono scelta bene. Loro sono Daniela, Alice e Cristina, tre mamme runner che torneranno a correre per la prima volta dopo il parto, che si supporteranno nei momenti di sconforto, che si abbracceranno in quelli di successo e che insieme raggiungeranno un traguardo. Un progetto che ha come destinatarie le mamme che vogliono tornare o iniziare a praticare la corsa, ritrovare la forma, piacersi e dedicarsi del tempo. Mamme, donne che ritrovano il tempo per se stesse e per la loro passione. Avere un impegno una verso l’altra ci porterà a non mollare!

E non è finita, io non sarò l’unica della famiglia a partecipare alla EA7 Emporio Armani Milano Marathon perché parallelamente alla mia preparazione, si alleneranno anche Luca e Stella. Il loro obiettivo è quello di correre insieme tutti i 42,195 km della Milano Marathon. Luca spingerà Stella nel passeggino e per la prima volta la coinvolgerà nella sua passione. Ovviamente questo comprometterà il suo risultato, non potrà certo testarsi realmente per quello che vale nella maratona, ma cosa c’è di più bello che tagliare il traguardo con la propria bimba?!

Luca mi ha sempre detto di voler provare almeno una volta nella vita una maratona e il momento è arrivato. Questo progetto nasce dall’idea dell’organizzazione di Milano Marathon per dimostrare che le neomamme e i neo papà non devono abbandonare le proprie passioni e tanto meno la corsa perché, usando appositi passeggini, possono continuare a farlo anche in compagnia del proprio bimbo.

SCOPRI QUANDO SI PUÒ CORRERE CON UN NEONATO NEL PASSEGGINO

Ricordo che la partecipazione con un passeggino è normalmente non consentita, quella di Luca lo è in via del tutto eccezionale a esclusiva discrezione dell’organizzazione e la modalità prevede di farlo partire prima o dopo lo start di tutti gli altri partecipanti, per consentire di correre senza creare situazioni di pericolo a sè stessi e agli altri.

Sono già emozionata! Voi seguiteci, vi terremo aggiornati continuamente!

ISCRIVITI QUI ALLA MILANO MARATHON E QUI ALLA RELAY MARATHON

Vi ricordo che è disponibile MyMARATHON, un piano di allenamento pensato per accompagnare tutte le donne a correre la Maratona. SCOPRI DI PIÙ!

Shares