Vacanze sportive 2017: le migliori mete per gli sport outdoor

On 4 luglio 2017 by karenpozzi@hotmail.it

Ci sono coloro che amano le vacanze attive e quelli che non vedono l’ora di sdraiarsi in spiaggia per rilassarsi al meglio. Io amo viaggiare, ho girato tantissimo con lo zaino in spalla, dall’America, al Messico, fino alla Thailandia, l’Indonesia e ancora il Kenya e tantissimi altri posti fantastici. Poi ci sono le vacanze sportive, al mare o in montagna dov’è possibile fare sport outdoor e dividere la giornata tra mare, spiaggia e movimento.
Quali sono le mete in Italia o appena fuori, idonee a una vacanza sportiva?

-Alto Adige (Val Gardena, Merano, Val D’Ultimo e Val Senales).
È il fulcro dello sport di montagna. In Alto Adige avete l’imbarazzo della scelta sia per attività sportiva che per panorami a disposizione, tutti da lasciare a bocca aperta. Potrete andare in bici sui lunghi sentieri e le strade di montagna o fare escursioni di trekking seguendo i percorsi perfettamente segnalati che vi porteranno su alcune delle più belle vette d’Italia. In particolare la Val Gardena si trova nel cuore delle Dolomiti nordoccidentali, fino ai bastioni del Sella e ai passi Sella e Gardena: Selva di Val Gardena, Santa Cristina, Ortisei. L’anno scorso ho trascorso in questo paradiso una settimana ed è stato fantastico. (SCOPRI QUI I PERCORSI DI TREKKING). Ai panorami, si somma lo stile di vita rilassante. Vi consiglio di soggiornare in un maso GalloRosso. Si tratta di “agriturismi”,  1.600 in tutta la regione, il perfetto punto di partenza per chi ama lo sport e lo vuole praticare in una delle più belle zone d’Italia. Ritmi rilassati, alimentazione sana e sport sono le caratteristiche del soggiorno in un maso. Altrimenti potete scegliere uno di quegli hotel (alternativa sicuramente meno economica) dove normalmente avrete a disposizione un ristorante e una zona relax con sauna, bagno turco e idromassaggio per rilassarvi dopo la giornata sportiva.

Lago di Como: è stato classificato il lago più bello d’Italia.
Per chi ama camminare sono tantissimi i percorsi di montagna che potete seguire partendo da diversi punti. Ogni destinazione ha un elemento in comune, il panorama da cartolina sul lago, difficile da trovare in altri posti d’Italia. Sono tantissime poi le persone che si vedono correre in riva al lago, soprattutto nel weekend.

Chamonix: uno splendido paesino francese consigliato per le vacanze degli sportivi. Camminando per le vie del paese si assapora subito aria di sport, gli appassionati di alpinismo da tutto il mondo si danno appuntamento qui e nella via centrale ci sono più negozi sportivi che di qualsiasi altro genere. In tutto il paese si può ammirare LUI,  il Monte Bianco che è sempre presente con i suoi 4.810 m di roccia, di neve e di ghiaccio.
Tra i 1.000 e i 4.810 metri,  sono tantissimi gli sport che si possono praticare: Trekking negli infiniti percorsi presenti e ben segnati, passeggiate, alpinismo, parapendio, mountain bike, arrampicata, trail running su sentieri con panorami mozzafiato, golf, piscina, sport in acqua viva come Rafting o Idrospeed, paint Ball, lasergame, Bocce, parchi avventura, cascata di ghiaccio e tanto altro.

Cinque Terre: da Monterosso a Riomaggiore per un percorso di trekking tra i più panoramici d’Italia.
Si tratta di un percorso abbastanza impegnativo, spesso su gradini in salita, che richiede circa 6 ore di percorrenza ad una buona andatura. Vi consiglio se avete più giorni di suddividerlo e soffermarvi di più nei paesini, soprattutto a Manarola perfetta per un bagno in una caletta dove poter fare qualche tuffo.

QUI TROVATE TANTE ALTRE METE SPORTIVE!

Shares